skip to Main Content
3 e 6 mesi

Resta in vigore la dilazione in tre rate per tutti i clienti senza oneri per le fatture di marzo.
I clienti che hanno avuto accesso ad ammortizzatori sociali potranno pagare le fatture di aprile in sei rate.

Rimini, 13 aprile 2020 – SGR Servizi aggiunge nuove opportunità per agevolare il pagamento delle utenze di consumo di gas e luce dei suoi clienti in questo periodo di emergenza anche economica.

Dopo aver stabilito la possibilità di rateizzare in tre importi i consumi fatturati a marzo 2020, ora SGR Servizi interviene con un’ulteriore opportunità rivolta a coloro che si trovano in condizioni di particolare disagio.

Chi si trova in cassa integrazione o ha ricevuto approvazione a domanda per accedere al bonus partite iva dei 600 euro da parte di INPS o Enasarco, oppure gli imprenditori che hanno dovuto chiudere l’attività, potrà rateizzare in sei pagamenti le fatture in scadenza ad aprile.

“Stiamo cercando di stare più vicini possibili alla nostra comunità – dice Micaela Dionigi, Presidente del Gruppo SGR – col senso di responsabilità e di attenzione che definisce la nostra attività commerciale. Siamo concretamente vicini alle strutture sanitarie, ai nostri 400 dipendenti e alle loro famiglie, ma vogliamo aggiungere altre agevolazioni ai clienti, soprattutto coloro che più di altri stanno patendo il blocco che col comportamento prudente e rispettoso delle norme speriamo si allenti presto”.

SGR Servizi ricorda l’opportunità di registrarsi allo Sportello Web e attivare il servizio Bollett@click per evitare spostamenti superflui, oltre a risparmiare tempo e carta.

Lo Sportello Web SGR – sul sito www.sgrservizi.it – permette ai clienti di avere un quadro completo dei propri consumi di energia, gestire le informazioni anagrafiche in qualsiasi momento, comunicare l’autolettura con i consumi in tempo reale, consultare le bollette e riceverle in formato digitale, effettuare pagamenti tramite carta di credito.

Chi attiva la domiciliazione bancaria potrà sostituire la bolletta cartacea risparmiando un euro a bolletta. La domiciliazione bancaria non prevede alcun costo aggiuntivo e non comporta alcuna variazione alle condizioni contrattuali in essere. Le frequenze di lettura del contatore e di emissione delle fatture rimangono invariate.

3 e 6 mesi

Serve aiuto? …O vuoi semplicemente saperne di più?

Approfitta del nostro consulente energetico! Un servizio gratuito messo a tua disposizione da SGR Servizi.

Back To Top